Delicious Digg Facebook Favorites More Stumbleupon Twitter

TEOLOGIA PER VIVERE
Seminari per laici
2018/19

Teologia per vivere indica il desiderio e il proposito di offrire strumenti di comprensione critica e personalmente riflessa per un’esistenza cristiana responsabilmente assunta e condivisa, partecipe della comunità ecclesiale nella storia.
Continua l’esperienza già avviata con i seminari. Due sono stati dati lo scorso anno e vengono riproposti. Il terzo è nuovo, pensato d’intesa con chi ha frequentato i primi due.
Sono pensati in successione. In particolare, il primo va considerato come base per continuare con gli altri e per ulteriori approfondimenti.
I singoli seminari sono attivati se c’è un gruppo di almeno 7 partecipanti. Il numero massimo di partecipanti è 15.
Sono intesi come seminari e non come corsi o serie di conferenze, per dare ampio spazio al dialogo e al confronto, così che anche la proposta dei contenuti possa tenerne conto.
La dinamica degli incontri include sempre una proposta tipo lezione e un tempo di conversazione, al fine di procedere con una riflessione in quanto possibile condivisa e che risponda alle reali “domande” dei partecipanti.
Naturalmente, ciò suppone la continuità delle presenze e perciò è richiesta una iscrizione.
Non è richiesta una quota di iscrizione (un’eventuale offerta di partecipazione è del tutto libera).
Di seguito, le tematiche con date e orario.
 
Teologia per vivere 1. – Coscieza, onestà, fede
(S. Bastianel S.J.) ore 18-20
[Date: 19 ott, 2 nov, 16 nov, 14 dic, 18 gen, 1 feb]
Nota: se opportuno spostare la data del 2 nov, lo decidiamo al primo incontro.
 
La scelta di questo tema come inizio di un percorso e come base di esso indica un punto di vista dal quale considerare e interpretare tutta l’esistenza, anche nella sua dimensione di fede.
Ripartire dalla coscienza è una prospettiva che possiamo ben riconoscere in papa Francesco, ma era già un invito del concilio Vaticano II (in particolare nella Gaudium et spes).
È in questione un modo di capire la vita che non banalizzi l’umano, che non metta in contrasto libertà e responsabilità, che veda l’autonomia personale realizzarsi nella relazione, che possa leggere nella storia la salvezza che viene da Dio.
Abbiamo bisogno di capire in unità il vivere personale onesto, umanamente comprensibile come tale, e la volontà di Dio riconosciuta e vissuta da credenti.
Su questa base si potranno successivamente affrontare i vari temi e problemi che riguardano l’esistenza del cristiano.
 
 
Teologia per vivere 2 – Preghiera e vita cristiana
( S. Bastianel S.J.) ore 18-20
[Date: 22 feb, 8 mar, 22 mar, 5 apr, 3 mag, 17 mag]
Preghiera come relazione esplicita con Dio. Un tempo per la preghiera. Rapporto tra preghiera e vita credente. Preghiera e familiarità con la Parola di Dio.
Formarsi alla preghiera. Vari modi di pregare. Preghiera personalmente decisa e “ordinata”. Trovare il proprio stile e ritmo di preghiera. Preghiera personale individuale, condivisa, liturgica.
Eucaristia e vita morale cristiana. Il dono della comunione con il Signore e il compito di creare comunione nella storia concreta. Essere chiesa nel mondo.
 
Teologia per vivere 3 – Fede e vita sociale
(S. Bastianel S.J.) ore 18-20
[Date: 26 ott, 9 nov, 30 nov, 21 dic, 11 gen, 25 gen, 8 feb]
Da credenti nella storia. Formare lo sguardo, per leggere la realtà  dalla parte di Dio. La visione biblica dell’alleanza, dono di Dio affidato ai credenti.
Il bene comune. Creati per condividere la vita. La finalità dell’esistenza interpreta i criteri e i mezzi sensati per ciò che è possibile decidere.
Efficacia storica del bene e del male. Libertà condizionata e condizionante, nella relazionalità storica concreta di ciascuno. Lo strutturarsi sociale delle relazioni personali.
Moralità,  socialità, politica. Ambiti e livelli diversi di relazioni umane. Istanza etica come domanda sull’umano.
Strutture di peccato e strutture di bene. L’esercizio mai neutro della libertà. La sua efficacia nella storia di relazioni. Vivere onesti nelle relazioni strutturate.
Formazione come conversione.
 
Per informazioni e iscrizione contattare p. Bastianel: sbdir.antonianum@gmail.com ,  cell. 333 423 5534

Vedi la pagina di presentazione del Corso di formazione cristiana Teologia per Vivere

Lascia un Commento