Delicious Digg Facebook Favorites More Stumbleupon Twitter

Lectio 19.11.2017

Lectio 19.11.2017

LIBERACI IN QUESTO GIORNO

Per una lettura del libro dei Giudici

Conduce gli incontri: p. Guido Bertagna sj

Ciclo 2017-2018, 2° incontro, 19 novembre 2017
Concittadini dei santi e familiari di Dio
Giudici 3,7 – 5,31 (Otniel, Eud, Sisara, Debora, Barak)
“dal cielo le stelle diedero battaglia” (Gdc 5,20)

ESERCIZI SPIRITUALI 2017

un’occasione di incontro con il Signore
da giovedì 7 (sera) a domenica 10 (pomeriggio) dicembre 2017
Aperti a tutti

organizzati dal Centro Antonianum in collaborazione con l’Associazione Guide Esercizi nella Vita Ordinaria (AGEVO)

TEOLOGIA PER VIVERE
Corso di formazione cristiana
ciclo 1

TEOLOGIA PER VIVERECorso di formazione cristianaciclo 1

p. Sergio Bastianel sj

Obiettivo del “corso”: offrire strumenti di comprensione critica e personalmente riflessa per un’esistenza cristiana responsabilmente assunta e condivisa, partecipe della comunità ecclesiale nella storia.

Lectio 15.10.2017

Lectio 15.10.2017

LIBERACI IN QUESTO GIORNO

Per una lettura del libro dei Giudici

Conduce gli incontri: p. Guido Bertagna sj

Ciclo 2017-2018, 1° incontro, 15 ottobre 2017

Concittadini dei santi e familiari di Dio

Salmo 106 e Giudici 1,1 – 3,6 (1° e 2° introduzione)
“essi vi staranno ai fianchi e i loro dèi saranno per voi un inciampo” (Gdc 2,3)

Clicca qui per scaricare il sussidio della Lectio - la mappa delle tribu d’Israele ai tempi del loro ingresso nella Terra Promessa - la mappa d’Israele oggi – All’inizio della riunione era pensato proiettare i primi 13 minuti del film “Mesija” (Il Mesia) di Roberto Rossellini (1975) che potete vedere QUI .

 


Vedi le Lectio del ciclo 2017-2018
Scarica la locandina del ciclo di Lectio 2017-2018

 

Archivio delle Lectio tenute dal 2007


NOTA: Per scaricare la registrazione di una Lectio:
1- cliccare con il bottone destro del mouse sulla scritta Esegui in una Nuova Finestra o sulla scritta Scarica
2- a questo punto compare un menu dove potete selezionare Salva destinazione con nome.
3- una volta selezionato, potrete indicare la cartella di destinazione che volete per il file mp3 contenente la Lectio.


Ascolta o scarica il file audio di questa Lectio:

 

Triduo Pasquale al CGA 2017

Celebrazioni del Triduo Pasquale

Giovedi 13, ore 19:00, Chiesa CGA:
Missa in Coena Domini e poi un’ora di veglia guidata dai giovani del Gruppo “di” Parola (fin verso le 21:30)
Venerdi 14, ore 19:00, Cripta di Santa Giustina:
Memoria della Passione del Signore e liturgia penitenziale e veglia (fin verso le 21:30)
Sabato 15, ore 22:00, Chiesa CGA:
Solenne Veglia Pasquale
Domenica 16, ore 18:30 Capella dei Padri:
vespri e adorazione eucaristica silenziosa.

Esercizi Spirituali del Triduo Pasquale

da Mercoledì 12 a Sabato 15 aprile. Guidati da p. Giampiero Basile sj

… gli esercizi spirituali sono sempre l’invito ad un “sentire e gustare” interiormente le cose, a quell’assaporare i testi biblici che è il significato etimologico e più proprio della parola “sapienza”.

Mercoledi 12 aprile
21:00 Auditorium CGA: introduzione, punti biblici per la preghiera (file audio)

Giovedi 13 aprile
08:30 Sala Studio CGA: Lodi comunitarie
09:00 Auditorium CGA: punti biblici per la preghiera (file audio)
13:00 Pausa pranzo
15:00 Auditorium CGA: punti biblici per la preghiera (file audio)
19:00 Chiesa CGA: Missa in Coena Domini e poi un’ora di veglia guidata dai giovani del Gruppo “di” Parola (fin verso le 21:30)

Venerdi 14 aprile
08:30 Sala Studio CGA: Lodi comunitarie
09:00 Auditorium CGA: punti biblici per la preghiera (file audio)
13:00 Digiuno condiviso (pagnottine di pane e caraffe d’acqua)
15:00 Auditorium CGA: punti biblici per la preghiera (file audio)

Sabato 15 aprile
08:30 Sala Studio CGA: Lodi comunitarie
09:00 Auditorium CGA: punti biblici per la preghiera (file audio)
11:30 Auditorium CGA: tempo di condivisione dei giorni del Triduo, risonanze (fino alle 13)
22:00 Chiesa CGA: Solenne Veglia Pasquale

Domenica 16 aprile
18:30 Capella dei Padri: vespri e adorazione eucaristica silenziosa.

Il percorso proposto in questi esercizi è una rilettura “sapienzale” dell’esperienza dell’esodo vissuta da Israele.
La liberazione dalla schiavitù in Egitto, la pedagogia del deserto e la celebrazione dell’alleanza sul Sinai costituiscono, infatti, alcuni dei racconti più importanti, alla luce dei quali i testimoni della Passione, Morte e Risurrezione del Signore hanno colto la portata teologica e spirituale di quegli eventi.
L’approccio a questi testi si vuole “sapienzale” in due sensi:
Anzitutto perchè, l’intenzione diretta degli autori di questi testi è di mostrare che, attraverso l’esodo, il Signore ha inteso istruire il suo popolo, formandolo all’ascolto della Parola e indicandogli, nella legge, la via della saggezza.
In secondo luogo, perché gli esercizi spirituali sono sempre l’invito ad un “sentire e gustare” interiormente le cose, a quell’assaporare i testi biblici che è il significato etimologico e più proprio della parola “sapienza”.